Fai da Te

Come Tenere Ferri e Filato Quando si Lavora a Maglia

Nel lavoro a maglia ci sono diversi modi per tenere i ferri ed il filato, tutti validi, purchè si ottenga un lavoro regolare. Vi insegno un metodo che garantisce buoni risultati anche se non avete ancora molta mano.

Come tenere i ferri: tenere il ferro con i punti da lavorare nella mano sinistra e l’altro nella mano destra. Prendere i ferri con il pollice e il medio, appoggiando leggermente l’anulare e il mignolo.

Come tenere il filo: alzare l’indice della mano sinistra e passare il filo che viene dal gomitolo sopra ad esso; in seguito tenere il filo all’interno del medio e dell’anulare e all’esterno del mignolo. Ogni dito della mano destra e della mano sinistra ha la propria funzione; impararla correttamente significa ottenere punti regolari.

Cosa fare con la mano destra: tenere il ferro e il lavoro tra il pollice e il medio, appoggiando l’anulare e il mignolo. Con l’indice fermare il primo punto del ferro destro per non farlo cadere.

Cosa fare con la mano sinistra: l’indice regola la tensione del filo, per permettere al ferro destro di scorrere velocemente; quindi, se i punti sul ferro destro sono troppo allentati controllare la tensione del filo, data dall’indice, in modo tale da uniformare la grandezza dei punti. Con il pollice e il medio spingere verso la punta i punti del ferro sinistro, tenendo allo stesso tempo il ferro e il lavoro. Il mignolo regola la quantità di filo necessaria al ferro destro.

Commenti disabilitati su Come Tenere Ferri e Filato Quando si Lavora a Maglia